Aggressione Postazione Crispi: Parla il Direttore COT 118 Dott. Giuseppe Galano

Aggressione Postazione Crispi: Parla il Direttore COT 118 Dott. Giuseppe Galano

Voglio esprimere, purtroppo ancora una volta, la mia solidarietà e vicinanza all’equipaggio “Crispi” che è stato oggetto per l”ennesima volta di una vile aggressione, con l’aggravante di essere immotivata. Penso che il tristissimo episodio è da attribuire all’inaccettabile mancanza di senso civico di alcuni balordi che non possono oscurare la civiltà e la vicinanza che la Cittadinanza ha per un Servizio salva vita come è il 118, ma nel contempo c’è una esigenza non più rinviabile di attenzioni sull’onerisissimo lavoro che facciamo da parte degli Organi competenti. Non permetteremo che si disperda una miniera di esperienze e competenze di chi ogni giorno con abnegazione, sacrificio e attaccamento al lavoro compie ordinari “miracoli” di assistenza all’utenza. Spero ci sia da parte di tutta la Città una sentita indignazione per questi inqualificabili episodi di violenza. Ancora solidarietà a questi “Eroi” e un sentito ringraziamento a tutto il 118.

Giuseppe Galano Direttore COT 118 – Attività Territoriali e Presidente AAROI-EMAC Regione Campania

doctorhouse78

Devi aver effettuato il login per pubblicare un commento.